Invio Fiori Grosseto

Bella città toscana.
Il canto del “Maggio” deriva da un antico rito di fertilità tipico della tradizione contadina che si caratterizzava per i suoi canti e preghiere alla fine dell’ottocento e si arricchì poi di contenuti politici e sociali.
Un gruppo di “Maggiolatori” era composto da un piccolo coro e da alcuni suonatori che se ne andava, un tempo, di podere in podere, così come ancor oggi si ripete, per far fede alla tradizione, nella notte fra il 30 aprile e il 1 maggio.
L’abbigliamento era all’insegna dei colori e dei fiori e, chiesto il permesso al “capoccia”, il gruppo dava via alla sua cantata dopodiché i mazzolini di fiori dei maggiolatori offerti alle ragazze venivano contraccambiati con uova, formaggio, vino o altri generi alimentari.

Regala anche tu fiori, anche se non è maggio o non è primavera i fiori portano serenità, con noi poi è semplice e veloce.
Guarda nel nostro catalogo, scegli e noi te lo consegneremo a domicilio o dove li vuoi recapitare.
Affidati a noi che per lavoro vendiamo fiori freschi, li lavoriamo per creare le composizioni che puoi vedere cliccando qui, e poi li recapitiamo a domicilio.
Se vuoi regalare fiori o anche piante contattaci e noi ti accontenteremo.