Indietro

Quando inviare fiori?

Un’utilissima guida agli appuntamenti a “quando” e “quali” inviare fiori

Avere una relazione con qualcuno significa cercare sempre di mostrare alla persona amata il meglio di te. Ciò include tutto, dall’igiene alle buone maniere, al fare regali.
Pochi doni esprimono nella maniera più adeguata dei fiori ciò che provi per qualcuno, gesto mai banale e sempre apprezzato. Cosa scrivere in un messaggio di ringraziamento da abbinare ai fiori?

donare fiori ad una ragazza
Donare fiori ad una ragazza

Ma ci sono ancora alcune linee guida da seguire quando acquisti fiori per la persona con cui stai uscendo. Capire quando inviare fiori e conoscere il giusto tipo di fiori da mandare può mostrare alla tua dolce metà quanto significa per te e aiutare la tua relazione (è il caso di dire) a “fiorire”.

Quando inviare fiori

Dare fiori all’inizio della tua relazione è un ottimo modo per esprimere i tuoi sentimenti senza apparire esagerato. Inviare fiori mostra premura, impegno e fiducia nell’esprimere il tuo affetto. Vogliamo tutti sentirci apprezzati e amati.

I regali dovrebbero dire «Ti conosco e sapevo che questo ti avrebbe fatto felice». Lo sforzo di pensiero che va a personalizzare un regalo è l’ingrediente essenziale. Ad esempio il mazzo di fiori riportato qui sotto, risulta sobrio, non impegnativo ma vuole comunque mandare un “primo messaggio”

Mazzo colorato
Mazzo colorato di fiori freschi

Per quanto riguarda occasioni specifiche come feste, compleanni e anniversari, la maggior parte degli esperti concorda sul fatto che i fiori siano un’ottima opzione regalo, indipendentemente dalla fase della relazione in cui ti trovi. Il 99,9% delle volte il tuo compagno o compagna apprezzerà un bouquet premuroso.

Suggerimenti per scegliere i fiori perfetti per il tuo partner

Decidere quando inviare fiori è metà della battaglia: scegliere il tipo di fiore è l’altro 50%.

Il consiglio per scegliere i fiori giusti si riduce a due parole concise: cura e personalizzazione.

Certo, va detto che qualcosa che è curato appositamente per il tuo partner non è semplice da realizzare. Sì, la gente sa che i fiori non sono sempre economici, ma non si tratta tanto dei soldi, quanto dell’intento che vi si nasconde.

Le persone preferiscono, di gran lunga, regali personalizzati. Vogliono cose che facciano una certa impressione, che mostrino che il loro partner è disposto a fare il possibile e l’impossibile.

Suggerimenti floreali per il primo appuntamento

Sebbene ci siano opinioni divergenti sul fatto che i fiori al primo appuntamento siano appropriati, molti dicono di essere a favore di un dono simile, purché i fiori non siano troppo esagerati.

Per un primo appuntamento, opta per qualcosa di piccolo e personalizzabile; un bouquet legato a mano è sempre un grande gesto. A volte, un vaso pieno di fiori può creare un certo entusiasmo, ma un bouquet più piccolo legato a mano ti consente di disporre i fiori come vuoi e ti assicura apprezzamento di chi lo riceve.

Dettaglio Lisianthus
Mazzo “Luce”

I fiori preferiti per il primo appuntamento? Fiori Bianchi ed un riempitivo originale, come un Lisianthus. Un’opzione fresca, stravagante ed eclettica, che sicuramente resterà nel cuore della persona a cui le doni.

Suggerimenti floreali in caso di litigio 

Quando si tratta di fiori di scuse, fai grandi cose o lascia perdere.

Pensa a un grande bouquet legato a mano, magari alcune rose da giardino colorate, ortensie blu: qualcosa di variegato, luminoso e bello. Oppure la protea puntaspilli o l’uccello del paradiso.

Se hai fatto un pasticcio, devi rimediare con qualcosa di spettacolare.

Dettaglio tris di rose rosse con foglie dorate
Dettaglio tris di rose rosse con foglie dorate

Quando inviare fiori per San Valentino? Sempre!

San Valentino è un’occasione davvero importante. Quindi, a meno che voi due non abbiate appena iniziato a frequentarvi, non abbiate paura di dare il massimo con qualcosa di audace.

Molti adorano un Re Protea in un bouquet di San Valentino. È un fiore grande, bellissimo, ma è anche un ricordo importante che puoi essiccare e conservare per sempre. Questo tipo di manifestazione d’amore significa molto in occasioni speciali come San Valentino.

La personalizzazione conta di più

Per gli esperti, scegliere cosa regalare alla tua dolce metà riguarda meno il tipo di fiore e più il significato che si cela dietro quel fiore.

Quando cerchi di decidere il tipo di fiore da inviare per un’occasione specifica, libera la mente dalle aspettative che potrebbero derivare dalla vacanza, dall’evento o dalla cosa che stai celebrando.

Ad esempio, le rose sono una scelta classica per San Valentino, ma rappresentano anche la scelta giusta per il tuo partner?

quando inviare fiori
Scegli colore, numero e grandeze del calice

Collega i fiori a qualcosa di più profondo. Pensa a una passeggiata in cui hai visto uno splendido campo di fiori che piaceva al tuo partner. Ricorda i dettagli.

Qual è il suo fiore preferito? Immaginiamo una ragazza che abbia detto al suo compagno, quando hanno iniziato a frequentarsi per la prima volta, che le margherite erano il suo fiore preferito fin dall’infanzia. Ecco, il fidanzato ideale, ogni volta che manda dei fiori, dovrebbe sempre inviare delle margherite.

Inviare fiori è un gesto premuroso di per sé, ma se puoi mostrare al tuo partner che ricordi i dettagli su di lui o su di lei, e custodisci i ricordi con lui o lei attraverso il tuo regalo, questo diventa molto più significativo.

logo efiori