Indietro

San Valentino a distanza? Ecco come riuscire a festeggiarlo alla grande!


Non è un segreto che le relazioni a distanza siano difficili, per via della mancanza di contatto fisico, nonché delle differenze nei fusi orari. Mantenere quella scintilla che avevi all’inizio ora richiede pazienza e duro lavoro. Una volta arrivato il giorno di San Valentino, guardare tutte quelle coppie felici che camminano mano nella mano può far sembrare la distanza ancora più notevole. Ma non preoccuparti! Con un po’ di creatività e pianificazione, puoi assicurarti che il vostro San Valentino sia altrettanto memorabile e romantico, anche se tu e la persona amata siete a distanza.

Ecco alcune idee divertenti per festeggiare una San Valentino a distanza.

E ricorda, uno splendido mazzo di rose con un messaggio personale renderà sempre la giornata memorabile!

Non essere in ritardo!

Prima di qualunque altra cosa, costruisci il programma del tuo San Valentino. Se tu e il tuo partner avete ​​fusi orari diversi, devi assolutamente scegliere un orario che vada bene ad entrambi, per iniziare i tuoi festeggiamenti. Soprattutto, non arrivare in ritardo al tuo appuntamento a distanza: mostragli che lui o lei è la tua priorità numero uno.

san valentino a distanza - non essere in ritardo

Fai una cena su Skype

Evita le prenotazioni al ristorante alla moda e fai una cena romantica a casa, solo voi due (e il vostro computer)! Ordina gli stessi piatti e mangia insieme al tuo lui o alla tua lei, mentre ti godi una conversazione video con la persona che ami di più. Puoi persino allestire una tavola romantica con candele e fiori, per rendere il tutto più reale. E non dimenticare il dessert!

cena su skype

Crea un video di ricordi

Dal momento che non puoi passare fisicamente del tempo con la tua dolce metà, celebra i ricordi dei momenti che avete passato insieme, presentandoli con un montaggio video! Trascorri il resto della serata scambiando storie e sogni. Anche questo farà parte dei vostri ricordi.

coppia romantica e ricordi per un san valentino a distanza

Organizza una caccia al tesoro per un San Valentino a distanza

Fai scivolare gli indizi nella casa o nella città del tuo partner per una divertente attività di San Valentino a distanza. Inserisci battute e ricordi nei tuoi indizi, per un gesto davvero ricco di sentimento. L’ultimo indizio può anche portare a un luogo suggestivo, come un negozio di lingerie, dove la tua dolce metà può scegliere qualcosa per voi due da godervi insieme, al vostro prossimo appuntamento.

caccia al tesoro romantica per un san valentino a distanza

San Valentino a distanza? Invia un “sostituto” temporaneo.

Non potrai tenere la tua dolce metà tra le braccia finché non vi addormentate entrambi, ma ciò non significa che debba addormentarsi da sola! Invia un orsacchiotto a grandezza naturale, perfetto per coccolarla nelle fredde notti di febbraio, finché non sarete di nuovo l’uno nelle braccia dell’altro.

ragazza abbraccia orsacchiotto

Rendi l’intero mese un po’ più dolce.

Perché festeggiare semplicemente per un giorno quando puoi rendere i giorni che precedono San Valentino altrettanto speciali?! Invia al tuo partner un contenitore con 30 biglietti a forma di cuore, con su scritto «Ti amo perché […]».

biglietto a forma di cuore per un san valentino a distanza

Crea un buono sconto, riscattabile quando finalmente sarete di nuovo abbracciati.

Sorprendilo con un coupon per un libro ricco di proposte e attività romantiche. 

San Valentino a distanza? Sveglialo con un messaggio mattutino.

Pre-registra un videomessaggio in cui condividi i tuoi pensieri, canti una ballata romantica o semplicemente dici «Buon San Valentino»! Vedere il tuo volto per prima cosa metterà il tuo partner sicuramente di buon umore per il resto della giornata.

Sorprendilo con un delizioso pranzo.

Non sarai in grado di fare una sorpresa alla tua dolce metà con la colazione a letto, ma perché non sorprenderla in ufficio con un pasto consegnato dal suo posto preferito per il pranzo?! Molto meglio, comunque, di quel panino preso dal negozio all’angolo, che stava pensando di mangiare! ☺