Indietro

I 13 fiori più belli del mondo

Ti stai chiedendo quali siano i 13 fiori più belli del mondo? Bene, qui troverai ogni risposta alle tue domande!

Come? Ti spieghiamo subito. Tutti i fiori sono bellissimi e, quando li metti nella tua casa o nel tuo balcone, adornano immediatamente il luogo in cui si trovano. Fai una prova e vedrai… Decorando casa tua o il tuo terrazzo di fiori, non si conteranno più le persone che vorranno far visita a casa tua, o quelle che si fermeranno dinanzi alla tua abitazione per respirare l’aroma e il profumo dei fiori da te messi.

Certo, una cosa va detta: non tutti i fiori sono uguali. Esistono 13 fiori, in particolare, che sono quelli più belli del mondo, secondo gli esperti. Se saprai riconoscere tali fiori, e abbellire con questi la tua casa e il tuo balcone, allora sì che saranno innumerevoli le persone che vorranno venire a vederli e i gruppi che si formeranno sotto casa tua per ammirarli. Non sai quali sono? Perfetto, ci siamo noi per questo! Oddio, magari, se guardi bene, in casa tua possono esserci già alcuni di questi fiori: hanno caratteristiche particolari, che li rendono unici al mondo.

Non riesci proprio a riconoscere quali siano i 13 fiori più belli al mondo? Non preoccuparti… Dopo aver letto questo articolo, saprai tutto su quelli che sono i 13 fiori più belli del mondo, e potrai comprarli ed ammirarli direttamente quando vuoi. 

Se sei curioso di leggere e veder quali siano i 13 fiori più belli del mondo, questo è il posto giusto. Tali fiori sono, infatti, i protagonisti di questo articolo. Dunque, tuffiamoci subito nel post e iniziamo!

In questo articolo ti mostrerò esattamente ciò di cui parlo.

  1. Illustrazione delle funzioni dei 13 fiori più belli del mondo
  2. Indicazione dei 13 fiori più belli del mondo
  3. Analisi e descrizione di ciascun fiore 
  4. Conclusioni

1. Illustrazione delle funzioni dei 13 fiori più belli del mondo

Quando senti la parola fiore, cosa pensi? Pensi alla sua origine, riproduzione o a quale funzione svolga nella nostra vita? Come influisce sulla nostra mentalità e umore? Quali sono i fiori più belli del mondo? In che modo i fiori sono importanti per questo ecosistema?

Bene, i fiori hanno prestazioni molto più elevate di quanto pensiamo. Servono il nostro ecosistema, equilibrano le nostre menti, forniscono riparo a molti organismi, producono frutti e semi e molto altro ancora.

Su questa base, si potrebbe dire che i fiori svolgano due tipi di funzioni.

  • Funzioni psicologiche
  • Funzioni ambientali

Funzioni psicologiche

La ricerca mostra che stare vicino ai fiori potrebbe comportare una maggiore produttività tra le persone. Quindi, è sempre consigliabile aggiungere piante e verde alle tue case e ai tuoi luoghi di lavoro.

Stare vicino ai fiori potrebbe migliorare la concentrazione e la memoria del 20%. Questo è un risultato enorme.

Prendersi cura delle piante potrebbe ridurre lo stress psicologico. Stare intorno alle piante promuove sentimenti naturali e ci si sente rilassati.

Se vuoi prenderti cura di te, prenditi cura delle piante. Perché, con le piante, non puoi mai essere stressato e improduttivo. Possono rivelarsi i migliori amici degli esseri umani, se trascorri del tempo con loro.

Funzioni ambientali

I fiori svolgono un ruolo significativo nella pulizia dell’ambiente. Alcuni fiori puliscono il terreno, riducendo l’erosione del suolo, come ad esempio il girasole. I girasoli potrebbero assorbire i materiali radioattivi e altri inquinanti nocivi dal terreno, rendendolo pulito. Alcuni fiori puliscono persino l’acqua, poiché le loro radici rimuovono i materiali tossici dall’acqua.

I fiori sono la fonte di cibo per molti insetti e organismi e fungono da riparo. Così, mantenendo l’equilibrio dell’ecosistema stabilizzando la catena alimentare.

I fiori sono il requisito essenziale dell’impollinazione. Questo è il processo di trasferimento dei granelli di polline dall’antera maschile allo stigma femminile. Il processo porta alla produzione di frutti, semi e più piante.

I fiori, nonostante siano piccoli, svolgono un ruolo essenziale nel mantenimento di un ambiente rinfrescato. Proprio come le altre piante, le piante da fiore assorbono anidride carbonica dall’ambiente ed emettono ossigeno.

2. Indicazione dei 13 fiori più belli del mondo

  1. Rosa
  2. Fiore di loto
  3. Garofano
  4. Calendula
  5. Margherita
  6. Ortensia
  7. Cuore sanguinante
  8. Fiore di ciliegio
  9. Orchidea
  10. Dalia
  11. Girasole
  12. Giglio
  13. Crisantemo
  14. Analisi e descrizione di ciascun fiore 

1. Rosa

A differenza di ciò che molte testate pensano e scrivono, e che pongono le rose solo al 10º e ultimo posto, per esempio, le rose sono i fiori più belli del mondo.

Le rose sono, appunto, i fiori più belli e sono quindi chiamate «la regina del giardino». Le rose sono disponibili in diverse dimensioni e colori e appartengono alla famiglia delle Rosacee. Esistono più di 2500 varietà di rose, con diversi colori e dimensioni.

Questi fiori sono usati sia all’esterno che all’interno, poiché decorano e aggiungono pace in modo molto elegante. Alcuni colori ampiamente utilizzati dalla gente sono rosa bianca, rosa rosa, rosa rossa, rosa gialla e molti altri: ogni colore ha la sua importanza.

Le rose bianche rappresentano spesso purezza, innocenza e simboleggiano un nuovo inizio e un amore eterno. Le bellissime rose gialle color sole simboleggiano amicizia, calore e affetto. Questi fiori sono perfetti per chi ha bisogno di buoni auguri, perché rallegrano la giornata di chiunque.

Le rose rosa simboleggiano eleganza e dolcezza. Le rose rosse rappresentano l’amore, il desiderio e il romanticismo. Le rose rosse sono ciò che ognuno offre ai propri partner.

Le rose sono utilizzate come ingrediente principale nella preparazione di profumi, deodoranti e altri prodotti profumati.

Tali fiori, inoltre, sono utilizzati nell’industria della bellezza. Questi sono usati in molti prodotti per il trucco e maschere per il viso, poiché le rose riducono le imperfezioni e rendono la pelle luminosa e fresca.

Cosa c’è di meglio che offrire fiori per esprimere sentimenti ai propri cari? I diversi colori delle rose esprimono emozioni diverse.

Anche le rose sono utili nella industria sanitaria. Queste sono usate nei medicinali poiché le rose sono certificate per essere antisettiche, antiossidanti e sono una ricca fonte di vitamina A, B3, C, D ed E.

Le rose sono anche usate negli ornamenti, poiché gli ornamenti fatti di rose sembrano eleganti, danno una fragranza rilassante, sono leggeri e costano meno. Molte donne durante le feste indiane portano ornamenti costituiti da rose.

I fiori sono usati per le decorazioni. Eventuali raduni e festival sono incompleti senza decorazioni floreali. Le rose sono adatte a questo in quanto sono disponibili in numerosi colori.

2. Fiore di loto

Anche qui, a differenza di ciò che molte testate scrivono, piazzando il loto in posti bassi nelle classifiche, il loto è uno dei fiori più belli del mondo: per di più, è un fiore religioso. Rappresenta purezza, prosperità, spiritualità e illuminazione, sebbene cresca nell’acqua più sporca. Simboleggia la purezza sul male ed è anche noto per essere il «fiore della rinascita». I fiori di loto hanno molte varietà.

Questi fiori sono presenti principalmente in sei colori, cioè bianco, rosa, giallo, rosso, blu e viola, ogni colore ha la sua spiritualità e rappresentazione.

Oltre ad avere il suo significato religioso e spirituale, «Lotus» ha molti altri usi essenziali. Il fiore nazionale dell’India, il loto, è usato nei prodotti profumati, ha usi medicinali ed è persino commestibile. È usato come insalata e i semi possono essere utilizzati in zuppe e salsicce.

Il fiore di loto aiuta a ridurre il sanguinamento e dà sollievo anche dalla diarrea. Le foglie di loto abbassano i livelli di zucchero nel sangue e il suo tè è eccellente per rilassarsi e calmarsi. Il loto contiene vitamina B, vitamina C, ferro, fosforo e molti altri che offrono molti benefici per la salute.

3. Garofano

Garofano, o rosa chiodi di garofano, ha un nome scientifico, cioè «Dianthus caryophyllus». Sono i secondi fiori più recisi dopo le rose. I garofani sono il fiore nazionale di Spagna e Slovenia. Proprio come altri fiori, anche i garofani sono usati numerose volte.

Sono utilizzati nei prodotti di bellezza, poiché il loro olio è efficace nel trattamento delle rughe e delle condizioni della pelle. Il tè al garofano aiuta a ridurre lo stress e dona energia. Riducono la febbre e curano i dolori di stomaco.

I garofani crescono in un’ampia varietà di colori, tra cui bianco, giallo, rosa, viola, rosso. I garofani bianchi simboleggiano purezza e fortuna. I garofani gialli simboleggiano il rifiuto, mentre i garofani rosa simboleggiano la gratitudine. I garofani viola simboleggiano un carattere capriccioso e i garofani rossi, invece, l’amore e l’affetto.

4. Calendula

La calendula, uno dei fiori più belli e uno dei primi fiori coltivati, porta il sole nel tuo giardino e riempie la tua giornata di positività. Le calendule richiedono sole e terreno ben drenato per fiorire magnificamente.

Un vantaggio di avere calendule nel tuo giardino è di proteggere le tue piante da predatori e animali domestici. Le calendule sono giallo arancio. Si trovano in quasi ogni parte del mondo, poiché fioriscono rapidamente, hanno meno esigenze e non hanno problemi di malattie.

Le calendule hanno usi altamente medicinali. I flavonoidi presenti nelle calendule hanno attività inibitoria contro il cancro del colon, la leucemia e le cellule di melanoma. Hanno molti benefici contro mal di testa, gonfiore, mal di denti, ferite e molti problemi della pelle. Le calendule aiutano ad alleviare il dolore e i crampi mestruali.

5. Margherita

Daisy è un altro dei fiori più belli, che si trova quasi ovunque tranne che in Antartide. I fiori di margherita costituiscono quasi il 10% di tutte le piante da fiore sulla terra. Daisy appartiene alla famiglia delle Asteraceae. È la più grande famiglia di piante da fiore, con oltre 1.500 generi e 23.000 specie.

Le margherite sono piccoli fiori con centri giallo brillante con colori, e ogni margherita cresce in stagioni diverse. Questi fiori richiedono solo luce solare e acqua per crescere. Essi potrebbero essere rapidamente coltivati ​​in aiuole.

Le margherite sono una ricca fonte di vitamina C. Sono piante biennali, cioè il ciclo vitale dei fiori delle margherite termina dopo due anni. Questi fiori sono talvolta usati in omeopatia, per accelerare la guarigione, e sono usati anche per curare le lesioni. Daisy («Bellis perennis») illumina la pelle, abbassa le macchie scure, previene la pelle cadente, migliora la salute respiratoria e la salute dell’apparato digerente.

6. Ortensia

L’ortensia raggiunge i 4,5 m di altezza e cresce in estate e in primavera. Questi stessi fiori possono coprire il tuo giardino molto rapidamente. Essi sono i migliori durante la realizzazione di mazzi di fiori, in quanto forniscono volume e consistenza.

Le ortensie crescono bene nel terreno umido e, fianco a fianco, non possono tollerare di essere impregnate d’acqua. Hanno bisogno di terreno che contenga materiale organico. L’ortensia può essere vista in diversi colori, a seconda del tipo di terreno.

L’ortensia, uno dei fiori più belli, appaga i nostri occhi e ha molti benefici per la salute. È usata per problemi del tratto urinario come infezioni della vescica, dell’uretra e della prostata. Viene anche usata per il raffreddore da fieno.

L’ortensia è ricca di minerali come calcio, magnesio, potassio, ferro, zolfo e fosforo. Le sue foglie sono usate per il raffreddore, la tosse e la bronchite, e le radici sono usate per curare indigestione e febbri. Viene anche usata per vomitare e curare le febbri malariche.

7. Cuore sanguinante

Anche qui dobbiamo correggere molte delle testate che piazzano il Cuore sanguinante in cima alle classifiche. In realtà, volendo vedere ed analizzare bene il fiore, esso è solo settimo. Ciò, comunque, nulla toglie alla sua bellezza e alla sua capacità di incantarci.

«Cuore sanguinante o asiatico»: il cuore sanguinante o «Lamprocapnos spectabilis» è uno dei fiori più belli e sorprendenti del mondo. È una specie di pianta da fiore della famiglia dei papaveri «Papaveraceae». Queste piante crescono in zone ombrose nella stagione primaverile e molto rapidamente. Ne esistono di vari tipi, di dimensioni e colore variabili, e provengono inizialmente dall’Asia.

Crescono fino a 60 cm e fioriscono in steli a forma di cuore. Alcuni dei tipi di Cuori sanguinanti includono Amore rosa, Aurora, Cuori ardenti, Cuori caramelle, Cuori sanguinanti con frange, Cuori d’oro, Cuori d’avorio, gocce di perle, Fontana rossa, Argentiere, cumulo di neve. Questi fiori si trovano naturalmente in diversi colori: rosso, rosa, fucsia, ecc. 

Il cuore sanguinante è bello da vedere, ma non da toccare e mangiare. Le parti di un cuore sanguinante non sono commestibili. Toccare un cuore sanguinante potrebbe essere velenoso. Mangiare la pianta include vomito, diarrea e difficoltà respiratorie.

8. Fiore di ciliegio

Anche qui dobbiamo correggere molte testate, che piazzano il fiore di ciliegio in cima alle classifiche. A guardare bene, il fiore di ciliegio è solo ottavo. Ma, anche in questo caso, ciò nulla toglie alla sua bellezza e fascino.

Il fiore di ciliegio è il fiore nazionale non ufficiale del Giappone. Il fiore di ciliegio è un fiore di molti alberi del genere «prunus» e la specie più nota è il ciliegio giapponese. I fiori di ciliegio simboleggiano un periodo di rinnovamento e la natura effimera della vita. Rappresentano l’amore, la forza e la bellezza.

I fiori di ciliegio vengono coltivati ​​in molti paesi, ma il Giappone è ampiamente conosciuto per questi fiori. 

I fiori di ciliegio sono per lo più visti in rosa e bianco, ma i ciliegi esistono anche con fiori rosa scuro, gialli o verdi. Gli alberi in fiore producono ciliegie commestibili, ma questi alberi vengono coltivati ​​principalmente per la loro bellezza, benché durino solo 16-20 anni (tranne alcune eccezioni, ad esempio, i ciliegi neri possono vivere fino a 250 anni). La stagione dei fiori di ciliegio dura circa un mese, in cui ogni albero può fiorire solo per circa una settimana.

I fiori e le foglie di ciliegio sono commestibili e vengono utilizzati nella preparazione di biscotti, torte e caramelle. I fiori di ciliegio potrebbero anche essere conservati per fare cocktail. I fiori sono anche usati per fare ornamenti. Il fiore di ciliegio è anche noto per i suoi livelli di grassi ossidanti. Ripara e lenisce la pelle, e lascia una pelle luminosa e sana.

9. Orchidea

Le orchidee o «Orchidaceae» sono una famiglia diffusa di piante belle, profumate e fiorite. Le orchidee sono originarie delle regioni tropicali dell’Asia e dell’Australia. La maggior parte delle orchidee cresce durante le stagioni estive quando le foglie escono.

Fiorisce fino alla primavera. Le orchidee sono un’ampia varietà di fiori, disponibili in diverse forme e colori e talvolta in colori combinati. Tuttavia, le orchidee non si sono mai viste in un vero blu e in un vero colore nero.

Si ritiene che le orchidee abbiano molte proprietà medicinali. Hanno alcune sostanze antibatteriche e sostanze fitochimiche utili nel trattamento di alcune malattie. Le persone usavano le orchidee in medicina per un lungo periodo.

Tuttavia, il loro utilizzo è diminuito periodicamente a causa del fatto che non ci sia stato nessun esperimento o risultato specifico che ne dimostri l’efficacia. Le persone ammirano anche questi fiori per la loro bellezza, aroma e colori attraenti. Le persone usano questi fiori per decorazioni e scopi ornamentali.

10. Dalia

Indovina un po’?!… Anche in questo caso dobbiamo correggere alcune delle testate principali, che collocano la Dalia nei primi posti delle classifiche. A guardare bene, rispetto ad altri fiori, è solo 10ª. E, anche in questo caso, ciò nulla toglie alla sua bellezza e del suo carisma.

La dalia è un altro dei fiori più belli originari del Messico e dell’America centrale. È il fiore nazionale del Messico e il fiore ufficiale di San Francisco e Seattle. Ci sono circa 42 specie di Dalia, ed è conosciuta come una pianta da giardino.

Le dalie crescono in un terreno ben drenato, con ampia luce solare. Non amano il freddo e il gelo. Le dalie crescono più dove possono godere di 6-8 ore di luce solare diretta. Fioriscono da metà estate e continuano per tutto l’autunno. 

E questo è un altro fiore bellissimo, che non si può consumare. Se un animale consuma le dalie, sicuramente si ammalerà. Chi lo ha ingerito avrebbe sperimentato salivazione, vomito e debolezza. I fiori di dalia simboleggiano impegno, dignità e un legame che dura per sempre.

11. Girasole

I girasoli o «Helianthus» sono i fiori perenni della famiglia delle margherite Asteraceae. Questi fiori luminosi di colore giallo simboleggiano la gioia. Sono noti per adorazione e lealtà. È l’unico fiore con la parola «fiore» nel nome.

I girasoli possono crescere da 91 cm a quasi 5 m di altezza e le loro foglie possono misurare fino a 30 cm di lunghezza. Si può identificare un girasole attraverso le sue foglie. Le foglie dei girasoli sono verde scuro, e hanno bordi ruvidi e seghettati. I girasoli sono ampi di 3 tipi, cioè girasoli alti, girasoli nani e girasoli colorati.

I girasoli sono uno dei fiori più belli e uno dei fiori più usati. Questi fiori sono la fonte vitale di olio commestibile e i semi sono usati per il cibo. L’olio prodotto dai semi di girasole è molto più salutare di molti altri oli. È un’alternativa migliore a molti oli malsani. Inoltre, i semi vengono mangiati dagli uccelli e altri animali mangiano persino la pianta. I girasoli sono usati anche per la decorazione.

La combinazione di girasoli belli e multicolori fa un effetto sorprendente. Il girasole ha anche molti usi medicinali. Le foglie di girasole, se avvolte in un asciugamano umido, aiutano a ridurre la febbre malarica.

Inoltre, le foglie di girasole forniscono sollievo per la gastroenterite causata da una serie di agenti patogeni, batteri, virus e protozoi. Dona sollievo da punture di insetti, morsi di serpente, raffreddore, mal di testa da tosse. Non solo dona bellezza ma favorisce anche la tua salute.

12. Giglio

Il giglio è un gruppo di fiori che ha molta importanza nella cultura e nella letteratura nella maggior parte del mondo. Sono associati alla rinascita e alla maternità e si crede che rappresentino buona fortuna.

Il giglio cresce in molti colori, ma il più comune è il giglio bianco. I gigli bianchi, un altro fiore bellissimo, simboleggiano la purezza e la virtù. I gigli rosa e rossi simboleggiano rispettivamente prosperità e passione. I gigli arancioni simboleggiano fiducia, ricchezza e orgoglio.

Infine,i gigli gialli simboleggiano la gratitudine. I gigli sono usati nei profumi, in quanto sono molto aromatici. Oltre a questo, si ritiene che siano tossici per i gatti. Il giglio contiene flavonoidi, saponine, acido citrico, acido malico, olio essenziale e cardenolidi.

Un unguento a base di un fiore di giglio viene usato per curare le ustioni. I flavonoidi presenti nei fiori di giglio stimolano le arterie e aiutano a curare malattie cardiache, debolezza cardiaca e insufficienza cardiaca. Inoltre, il giglio viene usato anche nel caso di problemi mentali, malattie polmonari, infezioni urinarie e molto altro ancora.

Tuttavia, quando si tratta del giglio, meglio consultare un medico, perché un consumo errato potrebbe trasformarlo in veleno.

13. Crisantemo

I crisantemi, o «Chrysanths», sono le piante da fiore che appartengono alla famiglia delle Asteraceae. Que«sti sono giallo pallido. Questi fiori richiedono la luce solare per crescere meglio. Ricevere 6 ore di luce solare al giorno è sufficiente per loro.

Fioriscono per circa 4-6 settimane. Questo tempo potrebbe aumentare, se il caldo continua a durare più a lungo. Ecco perché si dice che siano fiori amanti del sole. I crisantemi crescono da 60 a 90 cm e hanno foglie alterne.

Questi fiori simboleggiano felicità, gioia e amore. Tuttavia, in alcuni paesi europei, tra cui Belgio, Italia, Francia e Austria, significa dolore ed è considerato un simbolo di morte. Quando tali fiori vengono dati in questi paesi, è perché si ha a che fare con un momento di dolore.

Tali fiori sono stati usati per anni nella medicina cinese per curare molti problemi. La ricerca mostra che può curare i problemi respiratori, l’ipertensione e riduce l’infiammazione.

Il crisantemo è anche usato per trattare il raffreddore, le vertigini, il gonfiore, il diabete di tipo 2 e la febbre. Inoltre, è famoso come tè estivo nel sud della Cina. Si può consumare due volte a settimana. Potrebbe essere combinato con miele, tè verde, tè nero e bacche di goji per un gusto ancora migliore.

Tuttavia, i crisantemi hanno già un sapore buono e delizioso. Bere questo tè o usare il crisantemo sulla pelle potrebbe aiutare a ridurre le rughe e ridurre lo scolorimento della pelle stessa. Viene spesso utilizzato per ridurre l’acne, a causa dei suoi effetti antisettici e antinfiammatori.

4. Conclusioni

La prossima volta che cammini in un giardino fiorito prova a guardare bene i fiori: saranno tutti bellissimi, ma qualcuno potrebbe essere davvero particolare, come abbiamo mostrato. Potresti imbatterti, infatti, in uno dei fiori più belli del mondo, quali quelli qui elencati. A questo punto, prendine ispirazione, per adornare la tua casa e il tuo balcone con uno di questi fiori più belli al mondo.

Ora, ci piacerebbe sapere da te:

Quale fiore, di quelli elencati, acquisterai, per avere magari nella tua casa, balcone o giardino, da tenere come un prezioso dono?

O, forse, abbiamo dimenticato qualche fiore bellissimo, che ti sta molto a cuore?

In ogni caso, lascia un commento qui sotto, per farci conoscere il tuo pensiero.